Oggi č martedě 1 dicembre 2020 - ore 12:06:50
 
 
 
A San Pietro preghiera dell’arleador
 
Caro santo Pietro
che te si el divino chero
noantri pori cani
sen i arleadori italiani.
I nostri caporai
che no i capise mai,
no i sa pi cosa inventar
par farne tribular!
 
Proprio sto momento
i gà nà legge in parlamento
che se'l voto no i ghe nega
i ne fa serar botega.
Vincoli sanitari,
marche auricolari,
registri particolari,
certificati sanitari.
On certificato o lassa passar
anca par nar a cagar.
Si i rompe, i rompe ma de brutto
ghen bisogno del tò aiuto.
L' sò pal scondarse tra i boni
grossi o picoli ladroni
porta passiensa
farò anca mi an po' de penitenza
ma prima che questo sia deciso
ciameli tutti in paradiso.
   
S. Piero risponde
Cari arleadori
con stà storia iè dolori.
Vè capisso pora gente
ma no posso farve gnente.
L' è stà ancora l' altro inverno
ghè l' ò dito al pare eterno
hò parlà anca con sò fiol
...m’paradiso n’ò iè vol!
L' è l'diaolo, che sà da portar via
tutta quanta sta genia.
Ma bisogna spetar, quando el ven
pregarlo nò convien.
 
PERINON CARNI S.R.L. - Via Roma 38/b - 37064 Povegliano V.se (VR) | P.IVA C.F. Reg.imp. Verona n.03126090236
REA N. VR-311231 - CAP.SOC. 30.400,00 €.

Privacy e copyright - Stampa